Come riparare un'unghia acrilica rotta

Se hai un'unghia rotta in acrilico o gel, puoi ripararla a casa con dello smalto. Lo smalto per unghie aderisce alle unghie in gel o acrilico e le unghie in gel o acrilico possono essere lucidate per farle sembrare nuove.

Contenuti

Cosa fare quando si rompe un'unghia in acrilico?

Immagina di aver messo le unghie acriliche per la prima volta e dopo pochi giorni o una settimana, una di esse si rompe. Non preoccuparti, è una cosa normale che può capitare a chiunque. Successivamente, spieghiamo cosa fare quando un'unghia in acrilico si rompe e come ripararla in modo che non accada di nuovo.

La prima cosa da fare è non innervosirsi. Fai un respiro profondo e rilassati. Se ti innervosisci, tutto ciò che farai è rompere più unghie. La seconda cosa da fare è analizzare la situazione. Se l'unghia si è spezzata a metà, molto probabilmente devi solo incollarla. Se è incrinato in fondo, molto probabilmente dovrai tagliarlo e ricominciare da capo.

Per incollare l'unghia, la prima cosa che devi fare è pulirla. Se non lo fai, l'unghia non si attaccherà correttamente. Quindi, applica della colla su entrambi i pezzi e attendi qualche minuto affinché si asciughi. Una volta asciutto, metti l'unghia in posizione e premila in modo che aderisca correttamente. Aspetta ancora qualche minuto e puoi goderti di nuovo le tue unghie acriliche.

Se l'unghia si è rotta alla base, la prima cosa da fare è tagliarla con cura. Non dovresti tagliarlo troppo, quanto basta in modo che sia a livello della pelle. Se l'unghia è gravemente danneggiata, potrebbe essere necessario tagliarla ulteriormente. Quindi, applica della colla alla base dell'unghia e attendi qualche minuto affinché si asciughi. Una volta asciutto, metti l'unghia in posizione e premila in modo che aderisca correttamente. Aspetta ancora qualche minuto e puoi goderti di nuovo le tue unghie acriliche.

In alcuni casi, potresti non essere in grado di incollare l'unghia o potrebbe non aderire bene. Se ciò accade, è meglio rimetterlo. Per fare questo, la prima cosa da fare è pulire l'unghia e applicare della colla. Quindi, metti l'unghia in posizione e attendi qualche minuto affinché si asciughi. Una volta asciutto, premilo verso il basso in modo che aderisca correttamente. Aspetta ancora qualche minuto e puoi goderti di nuovo le tue unghie acriliche.

Come riparare un'unghia rotta a metà?

Esistono molti modi per riparare un'unghia rotta a metà. Ecco alcuni metodi che puoi utilizzare:

  • Usa uno smalto per unghie per unirli.

    Applicare uno strato sottile di smalto per unghie sull'unghia rotta. Lascia asciugare per qualche minuto e poi applica un'altra mano. Ripeti questo processo fino a quando l'unghia non è attaccata.

  • Usa lo smalto per unghie per attaccarli.

    Applicare uno strato sottile di smalto sull'unghia rotta. Lascia asciugare per qualche minuto e poi applica un'altra mano. Ripeti questo processo fino a quando l'unghia non è attaccata.

  • Incolla le unghie con un foglio di alluminio.

    Taglia un foglio di alluminio delle dimensioni dell'unghia. Applicare uno strato sottile di colla sull'unghia rotta, quindi posizionare sopra il foglio di alluminio. Lascia asciugare per qualche minuto, quindi applica un'altra mano di colla.

  • Usa un ago per unirli.

    Appoggia l'unghia rotta su una superficie piana. Usa un ago per unire le due metà dell'unghia. Applicare uno strato sottile di colla sull'unghia, quindi utilizzare l'ago per fissarlo. Lascia asciugare per qualche minuto.

Se non riesci a riparare l'unghia rotta a metà, puoi scegliere di tagliarla. Usa le forbici per tagliare l'unghia rotta alla lunghezza desiderata. Quindi, applica uno strato di smalto per unghie o smalto per unghie per dargli una finitura liscia.

Cosa fare in modo che le unghie acriliche non si stacchino?

Le unghie acriliche sono un'opzione popolare per coloro che cercano una soluzione duratura per unghie belle. Tuttavia, a volte le unghie acriliche possono allentarsi o staccarsi. Questo può essere molto frustrante, soprattutto se ti sei appena fatta le unghie. Fortunatamente, ci sono alcune cose che puoi fare per evitare che le unghie acriliche si sbuccino.

1. Assicurati che la tua manicure sia pulita e priva di olio. Prima di applicare le unghie acriliche, assicurati che le tue unghie siano pulite e prive di olio. L'olio può far sbucciare le unghie. Puoi pulire le unghie con un detergente per unghie o una salvietta disinfettante.

2. Non applicare le unghie acriliche su unghie danneggiate. Se le tue unghie sono danneggiate o malate, è meglio non applicare unghie acriliche. Le unghie danneggiate sono più soggette a desquamazione. Se hai le unghie danneggiate, dovresti prima provare a curarle prima di applicare le unghie acriliche.

3. Applicare correttamente le unghie acriliche. Assicurati di seguire le istruzioni quando applichi le unghie acriliche. Se non li applichi correttamente, è più probabile che si allentino. Segui le istruzioni del produttore alla lettera per assicurarti di applicarle correttamente.

4. Non utilizzare prodotti chimici sulle unghie acriliche. Sostanze chimiche come l'acetone possono indebolire le unghie acriliche e renderle più inclini a staccarsi. Se devi rimuovere le unghie acriliche, assicurati di utilizzare un prodotto appositamente progettato per questo. Non utilizzare acetone o altri prodotti chimici.

5. Non usare unghie acriliche se sei allergico a loro. Alcune persone sono allergiche alle unghie acriliche. Se hai un'allergia alle unghie acriliche, è meglio non usarle. Le unghie acriliche possono causare sintomi come gonfiore, prurito, arrossamento e un'eruzione cutanea. Se hai un'allergia alle unghie acriliche, trova un'altra opzione da te

In primo luogo, limare l'unghia rotta con una lima per unghie per rimuovere il bordo tagliente. Quindi, applica uno strato sottile di colla per unghie sull'unghia rotta e attendi che si asciughi. Successivamente, applica uno strato sottile di gel per unghie sull'unghia rotta e attendi che si asciughi. Infine, applica uno strato sottile di smalto sull'unghia rotta e attendi che si asciughi.

Per riparare un'unghia acrilica rotta, segui questi passaggi:

1. Limare l'unghia rotta con una lima per unghie per rimuovere il bordo tagliente.

2. Applicare uno strato sottile di adesivo per unghie sull'unghia rotta e attendere che si asciughi.

3. Applicare uno strato sottile di gel per unghie sull'unghia rotta e attendere che si asciughi.

4. Applicare uno strato sottile di smalto sull'unghia rotta e attendere che si asciughi.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Come riparare un'unghia acrilica rotta puoi visitare la categoria Consigli.

Silvia Bianchini

Mi chiamo Silvia Bianchini e sono appassionato di scrittura.Ho scritto tutti gli articoli con passione e dedizione.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Subir

Questo sito utilizza i Cookie al solo scopo di migliorare l\'esperienza di navigazione. Leggi di più